26 aprile 2021
21:01

Polis Teatro Festival dall’11 al 16 maggio

Il Teatro Alighieri torna ad accogliere Polis Teatro Festival dall’11 al 16 maggio, per sei giornate ricche di appuntamenti.
Scopri gli eventi di Polis al Teatro Alighieri o sfoglia il programma completo in PDF.

Biglietteria online per gli eventi di Polis

“Apriranno i teatri domani?” è la domanda che con più frequenza ci siamo posti in questi 14 mesi di distanza dai palcoscenici. Mentre scriviamo non sappiamo ancora la risposta, ma sappiamo di non aver smesso di credere che possa essere positiva. Di non aver smesso di credere nella forza del teatro, dei teatri, nella loro necessità. E di non aver mai smesso di crederci in questi lunghi mesi in cui l’incontro con chi dà senso al nostro lavoro, alla nostra arte, ci è stato negato. L’incontro con voi, spettatori di domani, che speriamo leggerete queste parole comodamente seduti nella vostra poltrona, al Teatro Alighieri, tra l’11 e il 16 maggio 2021.

Dato che senza un po’ di follia, di questi tempi, non si intraprende un percorso d’arte, abbiamo deciso di rispondere alla crisi generale e, in particolare, del settore teatrale, proponendo un programma di spettacoli notevolmente ampliato e facendo tesoro degli accessi ridotti alle sale per dare spazio in primo luogo agli artisti, alle compagnie indipendenti e alla loro ricerca sui diversi linguaggi del contemporaneo. A differenza di molte programmazioni che alle prime riaperture hanno sostituito gli artisti internazionali e più sperimentali con spettacoli di intrattenimento, POLIS 2021, nell’anno del settecentenario dantesco, si fa rifugio di alcuni degli artisti più interessanti della scena contemporanea, offrendo ai propri spettatori lavori che fanno riflettere su temi importanti come i diritti umani, il razzismo, il femminicidio, lo scontro fra generazioni, l’emergenza climatica, il ruolo dell’arte nella società. Un denso programma di sedici appuntamenti che prevedono l’ospitalità di ben nove spettacoli diversi, incontri, dibattiti, e un epilogo straordinario a luglio all’interno del programma di Ravenna Festival, ma anche progetti partecipativi, laboratori, biglietti sospesi, che vedono gli spettatori al centro delle nostre attenzioni.”

Davide Sacco e  Agata Tomšič / ErosAntEros
Ravenna, 16 aprile 2021

direzione Davide Sacco e Agata Tomšič / ErosAntEros
comunicazione Francesca Mambelli
promozione Carlotta Guerra
disegno
Gianluca Costantini
grafica Paolo Cantagalli
ufficio stampa PEPITApuntoCOM
tecnica B.O. Entertainment
documentazione fotografica Dario Bonazza


Progetto Visionari Ravenna
Dal 2020 POLIS è parte della rete L’italia dei Visionari di Kilowatt Festival: un progetto che riunisce 11 partner in tutta Italia per coinvolgere i cittadini nella scelta di alcuni spettacoli della scena contemporanea emergente per le proprie programmazioni. Nel 2021 Cantieri Danza si unisce al progetto Visionari di Ravenna, favorendo la creazione di un unico gruppo di circa 40 cittadini, che tra dicembre 2020 e marzo 2021 si è riunito per scegliere uno spettacolo da programmare a POLIS e una creazione di danza per il Festival Ammutinamenti.

Progetto “Biglietti sospesi”
Dal 2019 POLIS collabora con la cooperativa Villaggio Globale per favorire l’accesso al teatro anche a chi di solito non lo frequenta per motivi economici o sociali.

Progetto Biglietti under 30
Grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, POLIS 2021 offre agli under 30 l’ingresso al prezzo simbolico di € 3 a tutti gli spettacoli in programma.

Postato in Featured, News | Taggato come