Capire la Musica

a cura di Emilia Romagna Concerti

Dal 2015 la rassegna Capire la Musica presenta concerti presso il Teatro Alighieri nonché alcune delle splendide basiliche ravennati, con una programmazione interessata al nuovo pubblico e soprattutto ai giovani musicisti, scelti fra gli artisti emergenti da tutti il mondo.

Emilia Romagna Concerti
via Tombesi dall’Ova 13 – 48121 Ravenna RA
tel. +39 0544 33835
erconcerti@yahoo.it
www.emiliaromagnaconcerti.com

Si inaugura il 12 novembre con il diciottenne violinista Giuseppe Gibboni, uno degli allievi prediletti di Salvatore Accardo. Per il Concerto di Santa Cecilia (25 novembre) torna a Ravenna il pianista Gabriele Strata, vincitore del Premio Venezia 2018. Per il Concerto di Natale (9 dicembre) la Young Musicians European Orchestra è diretta da Matteo Parmeggiani con il violinista Vikram Sedona e il violoncellista Bruno Philippe. Alla serata parteciperanno i cori delle scuole di Ravenna che eseguiranno canzoni di Natale; sarà inoltre attivata insieme al Club Service, alle organizzazioni del volontariato e alla Coop una raccolta di beni di prima necessità che verranno distribuiti alle persone in difficoltà. Il Concerto per le vittime dell’Olocausto (27 gennaio) avrà protagonista il flautista israeliano Elya Levin, che aprirà il programma con la Sonata di Erwin Schulhoff, morto in campo di concentramento nel 1942. Il flautista Massimo Mercelli e il pianista Ramin Bahrami, uno dei più autorevoli specialisti di Bach nel mondo, eseguiranno musiche di Bach padre e figlio, influenzate dalla loro permanenza a Sanssouci, la reggia del Re di Prussia grande appassionato e dilettante di musica (3 febbraio). Tre giovanissime musiciste dell’Accademia di Imola, Angioletta Iannucci Cecchi, Maria Cristina Mazza e Marianna Tongiorgi, saranno le protagoniste del Concerto per la Festa della donna(8 marzo), con la partecipazione delle associazioni femminili ravennati. Per il Concerto per le vittime innocenti della Mafia (15 marzo) l’Orchestra dell’ISSM Verdi di Ravenna, integrata da musicisti della Young Musicians European Orchestra, sotto la direzione del Maestro Federico Ferri, eseguirà la Sinfonia n. 5 di Beethoven. Chiusura con il Concerto di Pasqua (8 aprile) affidato alla Young Musicians European Orchestra e al Coro “Novocanto” di Innsbruck, diretti da Paolo Olmi e impegnati nella Messa della Incoronazione di Mozart. La prima parte del programma vedrà il giovane Andrea Obiso impegnato nel Concerto K 2019 di Mozart e nelle spericolate variazioni di Paganini sul Mosè di Rossini.

Sponsorizzato da

27 gennaio 2020
ore 21:00
Sala Corelli

Concerto per le vittime dell’Olocausto

Capire la Musica 2019/20

Elya Levin flauto
Amedeo Salvato 
pianoforte

musiche di M. Weinberg, E. Schuloff, S. Karg-Elert

Leggi tutto
3 febbraio 2020
ore 21:00
Sala Corelli

Massimo Mercelli flauto
Ramin Bahrami pianoforte

Capire la Musica 2019/20

Bach a Sanssouci

Leggi tutto
8 marzo 2020
ore 21:00
Sala Corelli

Concerto per la Festa della donna
Trio di Imola

Capire la Musica 2019/20

Angioletta Iannucci Cecchi violino
Maria Cristina Mazza violoncello
Marianna Tongiorgi pianoforte

Leggi tutto
15 marzo 2020
ore 21:00
Teatro Alighieri

Concerto per le vittime innocenti della Mafia
direttore Federico Ferri

Capire la Musica 2019/20

Orchestra dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Verdi” di Ravenna
Young Musicians European Orchestra

Ludwig van Beethoven, Sinfonia n. 5 in do minore

Leggi tutto
8 aprile 2020
ore 21:00
Teatro Alighieri

Concerto di Pasqua
direttore Paolo Olmi

Capire la Musica 2019/20

Young Musicians European Orchestra
Coro Novocanto di Innsbruck

musiche di W. A. Mozart, N. Paganini

Leggi tutto