9 aprile 2021
12:19

Il Teatro vestirà la maglia rosa per il Giro d’Italia 2021

La notte di giovedì 20 maggio il balcone si illumina in onore della partenza da Ravenna il giorno seguente

Il Giro, è quasi superfluo ricordarlo, non è soltanto un giro: è una competizione ma anche un percorso, una storia che si scrive dal 1909, un viaggio attraverso l’Italia più bella e appassionata. Un fatto culturale e sociale oltre che sportivo; un fatto sentimentale, insomma, come quel rosa che compie 90 anni e di cui si tingerà, il 20 maggio, anche il Teatro Alighieri. In occasione del VII centenario della morte del Poeta, Ravenna è stata infatti scelta come luogo di partenza della tappa del Giro d’Italia dedicata a Dante e destinata a raggiungere Verona. E se proprio la Tomba si è già illuminata di rosa in occasione dell’annuncio che ha svelato le tappe 2021 a un mese dall’inizio del giro, la notte precedente la partenza per la 13° tappa – in programma il 21 maggio – sarà il Teatro intitolato al Poeta a raccogliere il testimone, rimanendo illuminato fino all’alba e colorando di luce rosa il balcone della facciata.  

La nuova illuminazione del Teatro– un progetto illuminotecnico curato e realizzato da Quick Lighting e inaugurato pochi mesi fa – è destinata a diventare il segno distintivo dell’Alighieri nelle serate di spettacolo, ma l’occasione del Giro è troppo preziosa e significativa per non fare eccezione e indossare il rosa. Non solo perché quest’anno lo storico appuntamento è anche un buon auspicio perché tutta l’Italia possa presto “tornare in sella”, ma per celebrare una volta ancora, in una luce diversa, il grande lascito di Dante, patrimonio dell’umanità che continua a parlare a noi tutti e dal quale la prossima edizione di Ravenna Festival trarrà ispirazione, con nuove commissioni in prima assoluta e spettacoli creati ad hoc.

 

 

Postato in Featured, News | Taggato come