Mikrokosmi

a cura di Associazione Culturale Mikrokosmos

Ogni anno, da febbraio ad aprile, dieci concerti spiccano nel panorama musicale italiano: Mikrokosmi è una rassegna di riferimento per artisti di caratura internazionale ma anche per giovani talenti, vincitori di importanti concorsi o allievi dell’Accademia Pianistica di Imola, con la quale Mikrokosmos ha uno stretto rapporto di collaborazione. Elogiati dalla critica locale e nazionale, i Mikrokosmi riempiono Sala Corelli nelle domeniche mattina ravennati.

Associazione Culturale Mikrokosmos
via Borghi 12 – 48100 Ravenna
tel. +39 0544 502221
info@mikrokosmos.it
www.mikrokosmos.it

Nata nel 1999 per dare lustro alla scuola di musica Mikrokosmos e per spingere i giovani studenti a frequentare il Teatro, era una piccola serie di tre appuntamenti col nome Concerti di Primavera. Immediatamente apprezzata dal pubblico per la qualità delle proposte, è cresciuta sempre più fino a diventare Mikrokosmi.

Organizzata dall’Associazione Culturale Mikrokosmos con la direzione artistica di Barbara Valli, l’edizione 2019 di Mikrokosmi è la ventunesima di una stagione concertistica attesa e apprezzata per la capacità di unire linguaggi musicali diversi tra loro in proposte di grande caratura, profondo interesse e sicuro appeal anche per i più giovani. Questa edizione vede l’inizio di una collaborazione con il Planetario di Ravenna con un concerto in occasione del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna; il 17 marzo lo scrittore Pietrangelo Buttafuoco e il pianista Nazzareno Carusi con Leopardi, Bach e il Tramonto della Luna (con anteprima il 16 marzo alle 21 con Buttafuoco e la violinista Angioletta Jannucci Cecchi sotto la cupola del Planetario). Dal 3 febbraio al 7 aprile, tutte le domeniche mattina in Sala Corelli con Romina Cicoli e Marco Santià (soprano e pianoforte), Eugenio Della Chiara e Alberto Chines (chitarra e pianoforte), Luna Costantini (pianoforte), il Quartetto Maas col pianista Andrea D’Alonzo, il tredicenne Antonio Alessandri (pianoforte-vincitore Premio Steinway 2018), lo spettacolo Dans la Boîte de Claude (omaggio a Claude Debussy) del pianista Paolo Dirani, il duo a 4 mani di Davide Cabassi e Nazzareno Carusi e il Trio di Imola.

3 febbraio 2019
ore 11:00
Sala Corelli

Romina Cicoli – Marco Santià

Mikrokosmi 2019

Romina Cicoli soprano
Marco Santià pianoforte

musiche di F. P. Tosti, J. S. Bach, D. Scarlatti, O. Respighi, R. Leoncavallo, C. W. Gluck, S. Donaudy, M. Ponce, S. Iradier, L, Arditi

Leggi tutto