11 ottobre 2018
11:12

Christmas Soul

L’incanto del gospel tra piazza e teatro
Festa in musica a Ravenna per il nuovo anno

Il messaggio di fratellanza del gospel, l’atmosfera unica di una piazza secolare, artisti di fama internazionale per accogliere in musica il 2019. Sono gli ingredienti di “Christmas Soul”, il nuovo evento natalizio del Comune di Ravenna – Assessorato al Turismo con la direzione artistica di Francesco Plazzi di Spiagge Soul in collaborazione con la Fondazione Ravenna Manifestazioni. Quattro concerti esclusivi e gratuiti in programma dal 28 dicembre al 1° gennaio adatti a tutti, dalle famiglie agli appassionati, per conoscere uno dei generi fondanti e anche più travolgenti della black music. Sul palco di Piazza del Popolo e su quello del Teatro Alighieri si alternano due formazioni illustri del genere, la grande Cheryl Porter con gli Hallelujah Gospel Singers e il gruppo di Atlanta The Anointed Believers, cui si aggiungono la band Soul of Gospel e la Soul & Blues Connection, con le voci di Deviana P. e Yelena Baker.

È una nuova iniziativa dell’Assessorato al Turismo del Comune di Ravenna in collaborazione con Spiagge Soul, per approfondire la conoscenza di un ramo affascinante della musica nera, il Gospel, che affonda le sue radici nei canti degli schiavi e negli spiritual della Chiesa cristiana americana. Un genere che ben si sposa all’atmosfera natalizia di fine anno e che andrà a inserirsi nel ricco programma festivo ravennate con la sua carica di canto, ballo e spiritualità. Un’occasione per trascorrere le feste nell’atmosfera unica di una città dalla ricca tradizione artistica e animata in quei giorni da numerose iniziative culturali.

I concerti di Christmas Soul, tutti gratuiti, iniziano venerdì 28 dicembre alle 18, in Piazza del Popolo, con i Soul of Gospel, ovvero Joselin St. Aimee, Caroline Awuku, Luca Brighi e Michele Bonivento, musicisti che vantano carriere internazionali e collaborazioni prestigiose.

Sabato 29 dicembre, stessa ora e stesso luogo, tocca invece alla Soul & Blues Connection, band capitanata dal rinomato musicista jazz Luca Giometti che viene accompagnato in una rassegna di classici con due voci d’eccezione: Deviana P. e Yelena Baker.

Il 31 dicembre, a partire dalle 23, nella piazza centrale di Ravenna c’è una grande festa per accogliere il 2019 con una vera diva della musica nera, Cheryl Porter, assieme agli Hallelujah Gospel Singers. Cheryl Porter ha studiato canto lirico alla Northern Illinois University prima di arrivare nel nostro Paese dove si è dedicata a diffondere il messaggio della grande musica spirituale americana, collaborando nel corso degli anni con grandi artisti come Giorgia, Mario Biondi, Paolo Conte, Katia Ricciarelli, Tito Puente, Mariah Carey, Take 6 e The Blues Brothers. Con l’ampia formazione degli Hallelujah Gospel Singers ha poi cantato più volte anche con Zucchero e in vari programmi televisivi, oltre che ai matrimoni di personaggi come Luciano Pavarotti, Cristiana Cavalli e Belen Rodriguez.

Il 2019 si apre invece al Teatro Alighieri, dove alle 11.30 (con ingresso gratuito fino a esaurimento posti) sono sul palco gli Anointed Believers, un ensemble nato nel 2003 e arricchitosi fino alla formazione attuale di sette elementi con quattro voci principali e la sezione ritmica. Hanno condiviso il palco con grandi leggende del gospel come Lee Williams, The Bolton Brothers e The Canton Spirituals portando in tutto il mondo i loro spettacoli potenti e ispirati, sia grazie alla ritmica incalzante tipica del gospel contemporaneo che alle qualità vocali dei cantanti solisti.

Evento turismo

Postato in News | Taggato come ,