Teatro Alighieri 2017-2018

Logo stampa
 
 

La stagione in video

 

Stagioni convenzionate col Comune di Ravenna

 

Lanci comunicazione

OPERA 2017-2018
1
2
3
4
5
6
7
 
 
  • 24/11/2017
    OPERA e DANZA: Nuove produzioni, grandi classici e riletture contemporanee

    L’appuntamento di apertura della Stagione Opera 2017/18 - appena concluso il grande sforzo produttivo della Trilogia d’Autunno con la messa in scena di tre nuovi titoli: Cavalleria rusticana, Pagliacci e Tosca - porta al centro dell’impegno del Teatro Alighieri una nuova produzione originale di teatro musicale, La guerra dei topi e delle rane. Seguiranno tre coproduzioni con importanti soggetti nazionali dello spettacolo dal vivo su titoli che delineano un percorso fra fine Settecento e Novecento: Don Giovanni di Mozart, Simon Boccanegra di Verdi e La fanciulla del West di Puccini...

    Continua...
     
  • 24/11/2017
    Abbonamento d'OPERA 2017-2018

    La guerra dei topi e delle rane (18, 19 dicembre matinées per le scuole; 18 dicembre per il pubblico, fuori abbonamento) è un’operazione che sarebbe riduttivo definire “per ragazzi” e prosegue idealmente l’esperienza de Il viaggio di Roberto con la quale, nel 2014, si era reso omaggio alla memoria della giovane vittima di Auschwitz Roberto Bachi. Questa volta lo spunto viene dal poemetto satirico di Giacomo Leopardi Paralipomeni della Batracomiomachia, che arriva sul palcoscenico dell’Alighieri in veste di favola musicale in un atto.

    Continua...
     
  • 24/11/2017
    Abbonamento DANZA 2017-2018

    Il programma della Danza, che scorre in parallelo con quello dell’Opera, si aprirà il 20 gennaio (replica 21) con una nuova creazione del Balletto di Toscana Junior: la compagnia - diretta da Cristina Bozzolini e formata da giovani fra i 16 e i 21 anni, vera e propria palestra per autori e interpreti della nuova generazione - presenta Bella addormentata di Diego Tortelli. Dopo una ricchissima esperienza come danzatore, Tortelli ha intrapreso da qualche anno la carriera di coreografo, segnalandosi come una delle presenze più interessanti della danza italiana.

    Continua...
     
  • 24/11/2017
    L'ippogrifro in cielo e l'aratro in terra

    Un’importante novità della prossima stagione sarà il ciclo di conversazioni che accompagnerà lo svolgersi delle opere in programma: si è scelto infatti di ripensare l’appuntamento ‘prima dell’opera’, prezioso strumento di informazione e di formazione, immaginando una nuova formula che potesse costituire l’occasione di un ulteriore arricchimento e approfondimento per il nostro pubblico. Dalla tradizionale presentazione titolo per titolo si passerà infatti a un percorso tematico che inserisce le varie opere in programma nel contesto più sistematico di una riflessione unitaria...

    Continua...
     
  • 24/11/2017
    La stagione dei teatri

    Il 2018 de La stagione dei teatri al Teatro Alighieri si apre (da giovedì 25 a domenica 28 gennaio) con La Bottega degli Apocrifi, che presenta Lorenzo Milani, di Stefania Marrone, in cui si racconta la relazione di don Milani con la madre, l’agnostica Alice Weiss. Poi (mercoledì 31 gennaio e giovedì 1 febbraio) ecco Il servo, da un romanzo breve di Robin Maugham del 1948...

    Continua...
     
  • 23/11/2017
    Ravenna Musica 2018

    Dieci appuntamenti, in programma al Teatro Alighieri dal 2 febbraio al 28 aprile, tenuti da orchestre, ensemble e solisti di primo piano, caratterizzano l’edizione 2017di Ravenna Musica, la stagione curata  dall’Associazione Angelo Mariani. Ad aprire il cartellone sarà la Prague Sinfonia Orchestra guidata dal suo direttore principale, il maestro Christian Benda e con la partecipazione del pianista ventiduenne Alexander Gadjiev. L’8 febbraio salirà sul palcoscenico l’Orchestra da Camera di Ravenna, diretta dal suo fondatore e direttore, il ravennate Paolo Manetti. Si esibirà insieme al giovane pianista Andrea Bacchetti.

    Continua...