Teatro Alighieri 2017-2018

Logo stampa
partner
con il contributo di
Teatro Alighieri - Home Page
 
 
 

Stagioni convenzionate col Comune di Ravenna

 
Sei in: » News
Condividi su Facebook
Invia ad un amico
Stampa questa pagina
 
Invia ad un amico questa pagina
* Campi obbligatori
:
:
:
:
:
 
 

Nel panorama culturale ravennate nasce La stagione dei teatri


Si chiama La stagione dei teatri ed è il nuovo cartellone che unisce le tradizionali programmazioni della prosa e del contemporaneo a Ravenna in un percorso tra i due teatri cittadini, Alighieri e Rasi. Con 40 repliche per 13 titoli, la stagione 2016/17 si presenta dunque con una nuova veste, per indagare in profondità il panorama drammaturgico di questo momento storico, in una geografia sempre più complessa di temi e riflessioni. All’interno de La stagione dei teatri si troveranno allora grandi classici – Ivanov di Cechov (28 e 29 gennaio 2017), Macbeth di Shakespeare, con Franco Branciaroli (dal 9 al 12 febbraio), I giganti della montagna di Pirandello, con Roberto Latini (26 e 27 aprile), Il borghese gentiluomo di Moliere, interpretato da Emilio Solfrizzi (dal 16 al 19 gennaio) – e scritture o riscritture di oggi, come Giocando con Orlando, con Stefano Accorsi e Marco Baliani (dal 9 al 12 marzo), Mar del Plata di Claudio Fava (21 e 22 gennaio), PreAmleto di Michele Santeramo (7 e 8 marzo), il Teatro dell'Elfo con Mr Pùntila e il suo servo Matti, di Bertolt Brecht (dal 23 al 26 marzo), Amore di Spiro Scimone (1 febbraio), Mad in Europe di Angela Dematté (20 gennaio) e Abramo di Ermanno Bencivenga (12 aprile). Oltre a un irripetibile incontro con l’Opera di Pechino, per la prima volta a Ravenna (dal 17 al 20 novembre 2016 con Faust). E un’altra prima per la città è anche quella di LUS (dal 1 al 4 dicembre), il concerto-spettacolo di Ermanna Montanari, Luigi Ceccarelli e Daniele Roccato sul testo di Nevio Spadoni e con la regia di Marco Martinelli, che arriva dopo la trasferta, tra le altre, in Cina al R.A.W! of China Shanghai International Arts Festival. Inizio spettacoli ore 21, domenica ore 15.30.

 
Scarica il programma in PDF
  • PDF (2447kb - PDF)